Sviluppo e Progresso

Corsi 2009

RM CORSO AVANZATO
Gli scanner RM di ultima generazione si caratterizzano per l'elevata omogeneità di campo, elevata potenza nominale (fino a 3T, per apparecchiature diagnostiche in vivo), per la forma del magnete (RM in ortostatismo).

RUOLO DELLA TC E DELLA RM NELLA DIAGNOSI DEGLI ANEURISMI CEREBRALI
Il corso formativo ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti le competenze teoriche per attivare una corretta conoscenza circa questa “relativamente” nuova metodica della diagnostica per immagini: Obiettivo: lo scopo di questo lavoro è quello di rendere semplice la trattazione di un argomento spesso presentato solo in modo specialistico (per addetti ai lavori), mettendo in risalto il ruolo del TSRM.

TOMOGRAFIA COMPUTERIZZATA
Dalla prima generazione  ad oggi,  l’evoluzione tecnologica ha apportato profondi cambiamenti ai sistemi TC, basti pensare ai tempi di acquisizione, se con la prima generazione per ottenere  dati di una singola immagine occorrevano circa 5-6 minuti, oggi con la TCMD, occorrono pochi secondi per un intero volume anatomico.

TOMOGRAFIA AD EMISSIONE DI POSITRONI - 1° LIVELLO
l corso formativo ha l’obiettivo di fornire ai partecipanti le competenze teoriche per attivare una corretta conoscenza circa questa “relativamente” nuova metodica della diagnostica per immagini.

TOMOGRAFIA AD EMISSIONE DI POSITRONI - 2° LIVELLO
La propedeuticità del I livello permette di porre le basi; questo corso di II livello si propone di evidenziare ulteriormente e soprattutto approfondire quelle applicazioni PET/TC di cui in Italia oggi si parla veramente poco: ad esempio tutto il comparto neurologico e cardiologico nucleare.La propedeuticità del I livello permette di porre le basi; questo corso di II livello si propone di evidenziare ulteriormente e soprattutto approfondire quelle applicazioni PET/TC di cui in Italia oggi si parla veramente poco: ad esempio tutto il comparto neurologico e cardiologico nucleare.l corso di II livello ha l’obiettivo di approfondire il nuovo mondo della PET/TC comprendendone tutte le sue diversità rispetto alla precedente apparecchiatura PET pura.

MAMMOGRAFIA
Il corso ha come obiettivo quello di fornire una panoramica sulle attuali metodiche di indagine diagnostica della mammella, sugli sviluppi futuri dell’imaging senologico, sulle metodiche correlate all’imaging e valutare l’importanza dello Screening mammografico (a chi è rivolto, quando, come, perché eseguirlo).

RM BASE
L’obiettivo di questo corso è quello di fornire gli elementi fisici di base per la conoscenza e la comprensione dei meccanismi che sottendo al funzionamento della risonanza magnetica. Inoltre il corso mira a fornire i fondamenti sulla generazione del segnale, la formazione dell’immagine, la conoscenza dei principali parametri di scansione, illustrare le principali sequenze, i diagrammi temporali associati e le applicazioni in ambito clinico. Altri aspetti su cui ci si intende concentrare è fornire una conoscenza approfondita sui parametri su cui agire per migliorare la qualità dell’immagine (rapporto segnale rumore), sui principali mezzi di contrasto ed in ultimo una sezione dedicata ai rischi ed alla sicurezza in RM.

MAMMOGRAFIA (TECNICHE DIAGNOSTICHE COMPLEMENTARI IN SENOLOGIA)
In questo corso vengono affrontate  tecniche diagnostiche complementari e di 2° livello quali galattografia, tomosintesi, ecografia, RM, scintigrafia LNS, nonché le tecniche diagnostiche invasive.

 

Seguici su Facebook
Seguici su Linkedin
Seguici su Youtube